I misteri di J. W. Lewis, un thriller archeologico di Giuseppe Rendina

Oggi vi presento un thriller archeologico “I misteri di J.W. Lewis, Il palladio di Atlantide” dello scrittore romano emergente Giuseppe Rendina.

cover

Un sub rinviene una statuetta nei fondali dell’isola di Santorini. Le sue caratteristiche particolari inducono una commissione scientifica, guidata dalla dottoressa Daphne Karalis, ad approfondire la ricerca. Grazie all’aiuto del professor Joshua William Lewis, uno dei maggiori esperti internazionali di mitologia, la statuetta si rivela una preziosa fonte di informazioni che, attraverso i misteri celati dai templi megalitici dell’isola di Malta, farà luce sul mitico continente perduto di Atlantide.
Forse non ancora perduto…

 Sull’autore

Giuseppe Rendina è nato a Roma l’11 Novembre 1981. Attualmente è impiegato nel settore della consulenza del lavoro. Ha studiato canto moderno per diversi anni. Questa è la sua prima pubblicazione.

Giuseppe Rendina, I misteri di J.W. Lewis, Il palladio di Atlantide, Koi press, ebook gratuito

(Disponibile gratuitamente in formato ebook presso i principali store tra cui Amazon, Lafeltrinelli.it, Inmondadori…)

Per ulteriori informazioni e chiarimenti è possibile contattare l’autore sulla sua pagina Facebook.

Francesca Ciccaglione

Transizione forzata, una sorprendente opera prima

“Ancora una volta mi trovavo a vagare lambendo tra le mani un coltello sporco di sangue e come sempre era stato doveroso versare quel sangue per raggiungere il mio scopo. Quante volte fosse successo, ormai non lo ricordavo più.”

Questo è l’incipit del romanzo d’esordio del giovane scrittore romano Mauro Travasso che uscirà nei prossimi giorni, per la collana Edificare Universi di Europa edizioni.  Un’opera intensa, coraggiosa, che indaga senza reticenze gli angoli più bui della nostra contemporaneità, proponendo ai lettori un’analisi feroce, ma nello stesso tempo estremamente lucida, dell’animo umano.9788868540838

Il protagonista, Nico, vive la sua esistenza come se sentisse, se percepisse dentro di sé che il ruolo da interpretare nel suo spettacolo è quello del cattivo. Egoista, sfrontato e trasgressivo, prende ciò che desidera e non sente di dover dare nulla in cambio. Improvvisamente, la sua vita prende una piega del tutto inaspettata. Quando il suo migliore amico Stefano muore in un tragico incidente, il suo cervello si mette all’opera come mai prima di allora. Un cambiamento netto ed estremo, come nel passaggio tra un’età e un’altra. Anche perché Nico è l’unico a non credere fino in fondo nella teoria dell’incidente. Da quel momento in poi, molte cose troveranno una nuova collocazione, come il teatro, che entrerà a far parte dei suoi interessi e che lo spingerà verso un’inattesa consapevolezza di sé.

 La scrittura di Travasso, come fosse acqua pura e vitale, corrode le pareti del conformismo, dando vita ad una sorprendente opera prima.

Sull’autore

Mauro Travasso è nato a Velletri (RM). Si è laureato nel 2005 in Scienze Internazionali e Diplomatiche ed è giornalista pubblicista. Ha inoltre collaborato con diverse realtà associative che operano nell’ambito dell’educazione allo sviluppo e della cooperazione internazionale. Ha partecipato alla redazione di testi specifici per Sussidi didattici in merito agli Obiettivi di Sviluppo del Millennio e svolto attività di volontariato in Italia, Islanda e Canada.

Mauro Travasso, Transizione forzata, Europa Edizioni – collana Edificare universi, p. 184, € 14,90. 

 (È possibile prenotarlo e acquistarlo in tutte le librerie d’Italia. È ordinabile anche nella sua versione e-book su Apple Store e sui principali bookstore on line come IBS, Unilibro, Amazon, Bol ecc.)

Per saperne di più: http://www.maurotravasso.it/

Francesca Ciccaglione


			

Benvenuti!

Vivere senza leggere è pericoloso, ci si deve accontentare della vita, e questo comporta notevoli rischi.

Michel Houellebecq

La lettura è sempre stata la tua passione? Vorresti leggere di più ma non hai abbastanza tempo? Entri in libreria e non sai mai quale libro faccia per te? Ti piacerebbe rimanere aggiornato sugli eventi più interessanti a Roma, le offerte, i libri più venduti e avere tante altre curiosità sul mondo della lettura? Il mondo dei fumetti ti incuriosisce?

Sei decisamente nel posto giusto!

Vivere leggendo nasce come progetto per un esame universitario, tuttavia, da qualche settimana a questa parte, ci stiamo appassionando sempre di più e stiamo facendo del nostro meglio per dare vita ad uno spazio totalmente dedicato al piacere per la lettura.

Aiutaci a migliorarlo facendoci sapere cosa ne pensi!!

Se non ti abbiamo convinto, clicca qui e leggi l’introduzione di Italo Calvino a  Se una notte d’inverno un viaggiatore.