Arriva dalla Bulgaria la prima biblioteca sulla spiaggia

Con oltre 2500 volumi, quella di  Albena Resort è la prima biblioteca sulla spiaggia in Europa, la terza nel mondo

MILANO – Una biblioteca sulla spiaggia, a cui poter fare visita dopo un bagno rinfrescante è il  sogno di tutti i booklovers. Ora questo sogno  è diventato realtà. Ad Albena Resort, in Bulgaria, ha aperto la prima biblioteca sulla spiaggia in Europa e la terza nel mondo. Situata vicino al celebre hotel Kaliopa, conta oltre 2500 volumi disponibili in oltre dieci lingue.


PROMUOVERE LA LETTURA ANCHE IN VACANZA
 – La biblioteca allestita sulla spiaggia dell’Albena Resort è completamente gratuita ed accessibile a tutti. La proposta è eterogenea, e spazia dai classici ai thriller, dai romanzi romantici ai saggi. Specialmente ai turisti stranieri è rivolta la collezione di storie scritte da Jordan Yovkov intitolata “Albena” e disponibile in sei lingue diverse. La struttura della biblioteca è lunga oltre 12 metri e conta 140 scaffali in grado di contenere oltre 4000 libri. “Per la prima volta abbiamo una biblioteca sulla spiaggia il cui obiettivo è quello di promuovere la lettura ed intrattenere i turisti, aiutandoli a trovare il libro della loro vita” ha affermato Victoria Biserova, ideatrice del progetto e consulente di “Albena” PLC.


SCELTA ETEROGENEA PER ACCONTENTARE  TUTTI I GUSTI 
– “Gli scaffali della biblioteca sono costruiti con materiali resistenti al vento forte e al sole battente. In caso di pioggia i libri vengono coperti con appositi supporti di modo che non corrano il rischio di rovinarsi” ha specificato Herman Kompernas, Project Manager presso “Albena” PLC. Ciascuno scaffale è contrassegnato da una bandiera nazionale che serve ad indicare la lingua in cui sono scritti i libri. I turisti possono prendere in prestito i libri senza dover essere in possesso di alcuna tessera. Se non riescono a terminare la lettura durante la vacanza possono tenere il libro e metterne sullo scaffale della biblioteca uno nuovo, di modo che l’offerta sia sempre varia.

UN PROGETTO IN CONTINUA ESPANSIONE – “Oggi, nell’era della tecnologia e della continua connessione noi siamo tornati alle tradizioni, aggiungendo un tocco di innovazione alla nostra già bella spiaggia. Si tratta di un’occasione non solo per prendere il sole e la brezza marina, ma anche di gustarsi un buon libro. L’idea è quella di sviluppare questo progetto insieme ai nostri ospiti. Attraverso i libri donati abbiamo in previsione per il prossimo anno di riuscire ad aggiungere altri due o tre moduli, così da permettere agli ospiti degli alberghi appartenenti al complesso di poter usufruire della biblioteca.” Sono queste le parole di Margita Todorova, Direttore Marketing e Vendite di “Albena” PLC.

Fonte: Libreriamo

Giulia Gentili

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...