Curiosità: Quali sono i dieci libri più letti di sempre?

classifica_libri_piu_letti

Al primo posto si classifica La Sacra Bibbia. Con 3 miliardi e novecento milioni di copie vendute, il testo sacro della religione ebraica e di quella cristiana si conferma il libro più letto in assoluto. La Sacra Bibbia è il manifesto della parola di Dio nel mondo ed è composta da sessantasei libri, compilati in un arco di tempo molto lungo durato svariati secoli. La prima Bibbia a stampa è opera di Johann Gutenberg e risale al 1455, mentre le prime edizioni a stampa italiane si hanno a Venezia nel 1471, per opera di Vindelino da Spira. Da quel momento in poi, il mercato dei libri sacri si estese progressivamente e la Bibbia divenne, così, il libro più diffuso, presente in tutte le biblioteche pubbliche e private non soltanto del mondo occidentale.

Al secondo posto troviamo il Libretto Rosso di Mao Tse-tung, un’antologia di citazioni tratte dagli scritti e dai discorsi di Mao, che ha superato gli 820 milioni di copie. Il titolo “Libretto Rosso” gli fu dato in occidente a causa del colore della copertina e dal formato, adatto ad essere infilato in una tasca superiore della giacca cinese allora maggiormente in uso: la zhongshanzhuang, detta anche “giacca maoista”. In Cina però questo titolo alternativo non fu mai impiegato. Il Libretto Rosso è il testo moderno più letto nel mondo: sin dalla sua pubblicazione nel 1966, fu stampato e tradotto in tantissime lingue, tanto da favorirne l’immediata diffusione.

Terza posizione per Harry Potter. Le avventure del piccolo mago più celebre del pianeta, prodotte dalla penna di J. K. Rowling, hanno superato, in poco più di quindici anni, i 400 milioni di copie, facendo dell’autrice la donna più ricca del mondo. Fanno parte della saga Harry Potter e la pietra filosofale, Harry Potter e la camera dei segreti, Harry Potter e il prigioniero di Azkaban, Harry Potter e il calice di fuoco , Harry Potter e l’ordine della fenice, Harry Potter e il principe mezzosangue, Harry Potter e i doni della morte.

Quarto posto per Il Signore degli Anelli di J. R. R. Tolkien con 103 milioni di copie. Pubblicato nel 1955 e tradotto in 38 lingue, oltre ad essere una delle opere più popolari del ventesimo secolo, rappresenta il manifesto del genere fantasy. Protagonista è un particolare anello che casualmente finisce nelle mani di un hobbit, Balbo Baggins; l’”anello del potere” ha una particolare caratteristica: se viene messo al dito, rende invisibili chi lo indossa rendendolo in grado di percepire il mondo degli spiriti e, se utilizzato dal suo creatore o da un esperto di magia, conferisce poteri senza limiti.

Quinto posto per L’alchimista di Paulho Coelho. Pubblicato nel 1987 e tradotto in più di sessanta lingue, L’alchimista si conferma il libro portoghese di maggior successo. Il libro narra la storia del giovane pastore Santiago, che intraprende un viaggio alla ricerca di un tesoro, che lo porterà in Egitto. Grazie all’incontro con un vecchio Alchimista, salirà tutti i gradini della scala sapienziale e, attraverso la conoscenza di sé, scoprirà l’anima del mondo, l’amore e il linguaggio universale.

Sesta posizione per Il Codice Da Vinci. A dieci anni dalla sua pubblicazione, il libro di Dan Brown ha venduto più di ottanta milioni di copie ed è uno dei fenomeni editoriali più indiscussi degli ultimi anni. Protagonista è il professor Robert Langdon, chiamato a investigare su un omicidio commesso all’interno del Museo del Louvre di Parigi: qui Langdon intuisce la possibilità che Gesù Cristo sia stato sposato con Maria Maddalena e che abbia avuto da questa un bambino. De Il Codice Da Vinci è stata realizzata una trasposizione cinematografica nel 2006 con protagonista Tom Hanks.

Settima posizione per la Saga di Twilight. Il romanzo di Stephenie Meyer è stato pubblicato nel 2005 e tradotto in più di venti lingue, superando i quaranta milioni di copie vendute. Protagonisti sono la giovane Bella Swan e il vampiro buono Edward Cullen, che, nonostante le iniziali paure, si innamorano l’uno dell’altra.

All’ottavo posto si posiziona Via col vento di Margaret Mitchell. Il romanzo, pubblicato nel 1936, tradotto in 37 Paesi e con 33 milioni di copie all’attivo, è ambientato in Georgia durante la guerra di secessione americana e narra le vicende della protagonista, Rossella O’Hara, figlia di una ricca famiglia di possidenti terrieri di origini irlandesi.

Al nono posto troviamo Think and grow rich, il libro di Napoleon Hill, pubblicato nel 1937, che ha inaugurato il filone dei libri dedicati al tema del pensiero positivo e del successo.

Decima posizione, infine, per il celeberrimo Diario di Anna Frank, pubblicato per la prima volta nel 1947 e con oltre 27 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Il libro racconta la vita di una ragazza ebrea costretta a vivere con la sua famiglia nella clandestinità per sfuggire alle persecuzioni del regime nazista.

Fonte: Apollodoro

Francesca Ciccaglione

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...