A Madrid, una libreria totalmente gratuita

A Madrid, tra le stazioni della metro di Alonso Martinez e Bilbao è nato un non-negozio: una libreria totalmente gratuita. Il progetto è ispirato alla The Book Thing in Baltimore (1999) e il suo obiettivo è quello di migliorare l’educazione, promuovendo l’accesso alla cultura.

“Questo libro è libero,

non si acquista e non si vende”

Una iniziativa che è anche una forma di resistenza: nessuna crisi, infatti, potrà intaccare il vostro amore per i libri.Questo spazio è aperto a tutti coloro che sono appassionati di lettura, ma anche a semplici curiosi e lettori di passaggio in crisi d’astinenza.

Non serve essere abbonati alla libreria per poter prendere dei libri: si può collaborare in diversi modi, consentendo così la continuazione del progetto.

Le cose che si possono fare sono:
  • Abbonarsi con una quota di 12 euro annui
  • Donare libri, dizionari, materiale scolastico
  • Offrirsi come volontari per lavorare nella libreria
  • Portare… cibo! Una torta casereccia, tè, caffè…
  • Fare lezioni e organizzare corsi
  • Effettuare donazioni

Libros Libres è un progetto sviluppato da Grupo 2013, una ONG che si occupa di insegnare a bambini a rischio di esclusione sociale. 

Francesca Ciccaglione
Annunci

2 pensieri su “A Madrid, una libreria totalmente gratuita

  1. Un esempio da seguire! Grazie per averlo segnalato ed illustrato con sinteticità!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...