Recensione: Matched – La scelta

Autore Ally Condie
Titolo originale Matched
Anno di pubblicazione 2010
Genere Romanzo distopico YA
Lingua originale Inglese

matched-lightEd ecco a voi una nuova trilogia distopica YA: Matched di Ally Condie, edito da Fazi Editore. La Disney ne ha già acquistato i diritti cinematografici mentre in Italia siamo in attesa del terzo libro. Il romanzo è ambientato in un futuro lontano, non meglio specificato, nel quale tutto è perfettamente regolato dalla Società: la professione, l’amore e persino la morte. A 17 anni, i giovani partecipano ai Banchetti di Abbinamento durante i quali a ciascuno viene assegnato l’uomo o la donna con cui dovranno passare il resto della loro vita. Il 15 del mese è la data del Banchetto e, per Cassia Maria Reyes, anche il suo diciassettesimo compleanno. Finalmente è arrivato per lei il momento tanto atteso, quello di scoprire il suo compagno. Cassia è fiduciosa, sa che la Società non può sbagliare, il ragazzo selezionato sarà perfetto per lei. Quando sullo schermo appare il volto di Xander, Cassia è felicissima. Xander è il suo miglior amico, che conosce da tutta una vita, in più è intelligente, gentile e di bell’aspetto, qualsiasi ragazza sarebbe fortunata ad averlo. Ma una volta arrivata a casa succede l’inaspettato. Inserendo la micro card che dovrebbe contenere tutti i dati sul suo Promesso, Cassia non vede Xander ma Ky, un ragazzo schivo che vive nel suo stesso quartiere. In quel momento Cassia mette in dubbio per la prima volta il funzionamento della Società. E’ stato un errore o è veramente Ky il compagno perfetto per lei? Da quel momento in poi Cassia si avvicinerà inesorabilmente a Ky e si troverà di fronte ad una scelta: la vita perfetta e preorganizzata dalla Società o scegliere un percorso difficile e pericoloso che pochi hanno il coraggio di intraprendere.

Onestamente non avevo molte aspettative per questo libro, attratta da alcuni commenti sul web e spinta dalla noia, mi sono decisa a leggerlo. Si è rivelato un romanzo interessante dallo stile scorrevole e fluido.  Ally Condie ci porta in un mondo dove la libertà di scelta non esiste, tutto è calcolato alla perfezione. E Cassia, una ragazza come tante, si trova invece a DOVER scegliere: tra una vita sì perfetta ma non totalmente sua e una vita ricca di ostacoli e difficoltà ma libera dalle scelte che la Società ha preso per lei; tra Xander, il ragazzo che tutte sognano, e Ky, il mistero, l’ignoto, il diverso. E’ un libro che dà molta più importanza ai sentimenti che alle azioni distanziandosi così da The Hunger Games a cui è spesso associato. A tratti un pò troppo intimistico, riesce comunque a interessare il lettore e ad invogliarlo a proseguire la lettura. Il secondo libro della trilogia è intitolato Crossed – La Fuga.

Voto: 4/5

A voi è piaciuto?

Francesca Ciccaglione

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...